“Piccole italiane” di Letizia Lamartire

Nel 1943 il regime fascista vieta la produzione e la vendita di giocattoli: le fabbriche di balocchi sono convertite in industrie belliche. Italia, una bambina convintamente inserita nel regime ma un po’ polemica, decide di ribellarsi scatenando un putiferio.