“GONG!” di Giovanni Battista Origo

Luigi ed Elsa sono una coppia radical chic di sessant’anni in bilico tra lavoro e eventi sociali. Una sera inizia una discussione e arrivano a una spinosa domanda su loro figlio, sempre chiamato col soprannome di Jimmy di cui però non ricordano il vero nome.